Chiamaci +39 3423219248
Lun - ven: 9:00/19:00

Ritardare i capelli bianchi, si può

Ritardare i capelli bianchi, si può

08/11/2019 0

Con l’avanzare degli anni, è inevitabile, i capelli bianchi cominciano a fare la loro comparsa sulla nostra chioma. L’ereditarietà è sicuramente il fattore principale che ne determina la predisposizione, ma anche stress, alcune malattie e il fumo sono tra i fattori che ne possono accelerare la comparsa. Ciò è stato confermalo conferma anche uno studio del National Institutes of Health e dell’Università dell’Alabama. Gli scienziati hanno rivelato, infatti, perché infezioni e altri eventi stressanti possano essere collegati alla comparsa precoce di capelli bianchi. Alla base c’è il malfunzionamento di una proteina in particolare, la Mitf (acronimo di melanogenesis associated transcription factor). Le analisi genetiche hanno evidenziato che la proteina Mitf, di cui è noto il coinvolgimento in moltissime funzioni cellulari dei melanociti, è fondamentale per regolare il comportamento di queste cellule nei periodi in cui il sistema immunitario viene attivato da virus, batteri o altri eventi stressanti. E quando la proteina non agisce come dovrebbe, melanociti e staminali reagiscono eccessivamente all’attivazione del sistema immunitario, smettendo di funzionare correttamente. Una conseguenza è la formazione dei capelli bianchi. Alla luce di questa scoperta, il consiglio dei medici è di mettere in pratica una serie di abitudini preventive, a partire dall’alimentazione.

Nello specifico ci sono una serie di alimenti che aiutano a ritardare la comparsa dei capelli bianchi, vediamo quali:

  • Pesce e olio ricavato dal pesce (acidi grassi ricchi di omega3). Sono potenti antiossidanti che contrastano l’invecchiamento delle cellule e quindi anche del capello.
  • Tonno, molluschi, salmone, sgombro, noci, germe di grano, semi di girasole. Sono cibi ricchi di selenio, utile per combattere i radicali liberi e contrastare così l’invecchiamento.
  • Cereali integrali, latte, uova, pesce, cereali, pollo e tacchino, uova, formaggi, lievito di birra, verdure a foglia larga quali spinaci, bietole, lattuga, radicchio, verza, cicoria. Sono ricchi di vitamine del gruppo B, contenenti acido folico per il rigenero delle cellule
  • Cacao, patate dolci, frutta secca, riso integrale, avena, frutti di mare, semi di girasole. Sono alimenti ricchi di rame, utile alla produzione della melanina.
  • Noci, uova, germe di grano, fagioli, agrumi, lamponi, mirtilli, more, melograno, fragole, melone, pomodoro. Tutti alimenti ricchi di vitamine.

Anche i massaggi al cuoio capelluto aiutano chi vuole prevenire la comparsa dei capelli bianchi, alleviando lo stress e stimolando la circolazione sanguigna locale.

Commenti

Lascia un commento